La nuova avventura nel Comune di Colleferro

Il nuovo giorno a Colleferro

Scrivo a pochi giorni dal trasloco nella comune di Colleferro, nuova residenza, dove spero di trovare un poco di pace, per il lavoro si vedrà… Dopo anni durissimi, gli ultimi anni di lavoro mi hanno riconsegnato la fiducia in me stesso, ma per avere serenità nelle mie giornate, ho bisogno di un posto più tranquillo di Roma, città piena di malefici dovuti allo stress e alla mancanza di una dimensione umana del quotidiano.

Meglio per me e per noi

Sicuramente meglio per me fare il pendolare, con un futuro lavoro a Roma, piuttosto che rimanere incastrato in un ambiente pieno di nevrosi 24 ore su 24. Adesso sono in una casa tranquilla lontana dal centro della cittadina industriale, in una collinetta di nuova costruzione, con mio padre rinato alla sua veneranda età, lui che vedeva la giornata piena di stress al Tuscolano a Roma, di cattivo occhio.

Mattino a Colleferro

Lo capisco, a 87 anni il caos della Tuscolana mal si addice ad un anziano che ha bisogno di pace e tranquillità. Adesso sono passati pochi giorni, ma mi sento sinceramente a casa. Forse perché Colleferro mi era piaciuta subito, la prima volta che ci ero stato, molto di più del ritorno a Roma di prima, spero che questa residenza, che è un ritorno, mi dia pace e serenità nuove e più forti. 14 marzo 2017. Ore 6 e 27 del mattino. Un nuovo giorno.

Roberto Di Molfetta
Seguimi

Roberto Di Molfetta

Roberto Di Molfetta, 1974.
Laureato in Comunicazione a “La Sapienza” di Roma.

Mi occupo da anni di Web Marketing e sono specializzato nella SEO e su CMS WordPress, con esperienze SEM, SMM. Sono autore di libri a temi di informatica, sociologia, psicologia, comunicazione.

Molto affezionato a mia madre, sono affascinato dalla conoscenza, dalla bellezza di Arte e Natura, nonché dalla tenerezza degli animali. Contatti:
robertodimolfetta[at]gmail.com
Roberto Di Molfetta
Seguimi
Ti piace questo Articolo ?

Lascia un Tuo Commento