Tag: arte

Libro di Poesie – “Rinascere: poesie di un Uomo”

Libro-di-poesie-rinascere

Il mio nuovo libro di poesie, “Rinascere: Poesie di un Uomo“, è pubblicato da ieri negli store di Amazon in tutto il mondo. Una raccolta poetica, con una selezione della mia produzione di poesie più recente. E’ un libro di poesie, ma parla con il mio cuore ai sentimenti universali, degli affetti, del male di vivere, dell’amore per i propri cari e del legame che ci unisce alla vita e agli altri esseri umani.

Un testo che unisce in sé poesie di qualche anno fa, con le più recenti e fresche, anche stilisticamente. Non ho voluto selezionare materiale poetico che fosse lontano dal tema del sentimento per la vita, o poesie che fossero lontane come sentire profondo.

L’articolo ti Interessa ?   Leggi di Più
Ti piace questo Articolo ?

Ascoltare nuova Musica con Spotify

Ascoltare-Nuova-Musica-Spotify

Ascoltare nuova musica con Spotify è un’operazione che ho scoperto, o meglio, riscoperto questa domenica mattina. Il piacere di ascoltare buona musica in cuffia, mi ha spinto stavolta ad iniziare con nuove conoscenze. Cosa fare per ascoltare nuova musica ? La solita stazione radiofonica, il solito zapping audio ?

Niente di tutto questo: per ascoltare nuova musica ho scelto di installare Spotify, un software ben conosciuto ma non a livello di siti come Facebook ad esempio. Già avevo avuto modo di ascoltare brani con questo geniale sistema e stavolta l’impatto, forse complice il silenzio mattutino intorno, è stato ben maggiore: ascoltare nuova musica, in particolare canzoni di Norah Jones, in cuffia stereo, alla scoperta di nuovi suoni, nuove atmosfere, mi ha addirittura spinto a condividere sul blog l’emozione della fruizione di Spotify.

L’articolo ti Interessa ?   Leggi di Più
Ti piace questo Articolo ?

Riflessioni – La conoscenza come conquista personale

Conoscenza

La gente comune commette spesso un errore di fondo: pensa che la conoscenza sia un qualcosa che viene trasmessa attraverso la formazione, dando valore elevato soprattutto ai titoli di studio riconosciuti.

In realtà il modo in cui la nostra mente si appropria della conoscenza del mondo e di sé stessa è un processo complesso, e non esiste una forma univoca per conoscere il mondo.

Personalmente, credo che la conoscenza vera, non nozionistica o puramente ‘a parole’, sia una conquista personale che passa certo dallo studio, dall’approfondimento sui libri, ma che ha bisogno di varie modalità di acquisizioni, di vari metodi del sapere, per essere veramente completa, piena, profonda, duratura.

L’articolo ti Interessa ?   Leggi di Più
Ti piace questo Articolo ?

Riflessioni – La mente una, i modi di conoscerla tanti

Van Gogh

Noi tutti conosciamo, anche solo per sentito dire, l’importanza di Vincent Van Gogh. I dipinti di una bellezza e di un valore unici nella storia artistica di questo pittore sono qualcosa che simboleggia l’Arte stessa.
Eppure, Van Gogh era disturbato a livello psicologico. Della sua pazzia se ne sono occupati in molti. Si mozzò un orecchio deliberatamente, si dice per motivi economici legati al matrimonio del fratello, e si sparò, poi morendo.

Se noi dovessimo giudicare, e di questo voglio parlare, Van Gogh come mente, se lo avessimo conosciuto nella vita di tutti i giorni allora, che opinione avremmo ?
Sarebbe un’opinione basata sulla cifra e sul calibro artistico, di inestimabile importanza ? Oppure sarebbe un giudizio su una mente fragile, instabile, folle ?

L’articolo ti Interessa ?   Leggi di Più
Ti piace questo Articolo ?

Arte – Il mio sito sugli impressionisti

Pittori Impressionisti

Ho aperto da non molti giorni un sito Web completamente dedicato ai pittori chiave dell’impressionismo, il movimento pittorico dell’Ottocento. A livello SEO una scommessa, dato che mancava un sito posizionato nelle prime posizioni con il dominio che includesse la keywords ‘pittori impressionisti’. Il sito a cui faccio riferimento è www.pittori-impressionisti.com

Invece a livello di gusto personale, semplicemente adoro lo stile e i risultati artistici dei vari Monet, Cezanne, Pizarro. Il mio preferito, come per molti altri, è sicuramente Claude Monet, che apre la carrellata di gallerie in cui, ho voluto riversare i dipinti che più mi hanno colpito per bellezza, soggetto, impatto su di me.

L’articolo ti Interessa ?   Leggi di Più
Ti piace questo Articolo ?

Claude Monet, il mio pittore preferito

Claude Monet

Più che una cultura artistica, ho una sensibilità verso l’Arte, ed oltre, in generale, verso il bello. In altri tempi, mi avrebbero chiamato un esteta. Oggi sono tutti più prosaici, diciamo che la bellezza mi affascina. Tra i pittori di tutti i tempi, quello che preferisco, soprattutto per stile, è Claude Monet, il padre dell’Impressionismo, lo stile di pittura che ha lasciato il segno nel 19° secolo.

Ho notato che è il preferito di molti contatti in Rete, e di molte persone che ho incontrato. Effettivamente, la bellezza dei suoi dipinti, la serenità che traspare dai suoi celebri giardini, i colori accesi che colpiscono subito la vista, lo rendono uno dei pittori che più ha impatto su chi ama il bello puro.

L’articolo ti Interessa ?   Leggi di Più
Ti piace questo Articolo ?

La bellezza immortale dell’Arte

Auguste Rodin - Paolina Bonaparte

Non sono affatto un esperto d’Arte, però qualche immagine di capolavori, visto che ho aperto questo blog personale, voglio condividerla con voi, magari saltuariamente. Non ho dietro di me un discorso coerente artistico come un artista, o un critico, e neanche sono un cultore delle belle arti. Semplicemente vengo anche io colpito dalle meraviglie che il genere umano sa produrre tra un guerra e l’altra.

Nella foto un’opera scultorea di Rodin: ritrae Paolina Bonaparte, sorella prediletta di NapoleoneFrançois-Auguste-René Rodin (Parigi, 12 novembre 1840 – Meudon, 17 novembre 1917) è stato uno scultore e pittore francese.

L’articolo ti Interessa ?   Leggi di Più
Ti piace questo Articolo ?