Tag: cultura

Come pubblicare un ebook gratis – Consigli

come pubblicare un ebook

Come pubblicare un ebook gratis: il sito perfetto

Cercando come autore informazioni su come pubblicare un ebook online, mi sono imbattuto in un servizio, completamente gratuito, che permette la pubblicazione del vostro testo su molte piattaforme di libri, molto importanti, come Apple iTunes, Amazon o LaFeltrinelli.

Questo articolo è utile a conoscere il servizio, che vi permetterà, partendo da un vostro manoscritto o file su Microsoft Office, di vederle la vostra opera come ebook su parecchi siti Web di e-commerce librario molto importanti.

Come pubblicare un ebook – Cosa serve

Ovviamente, per sapere come pubblicare un ebook, è necessario sapere cosa occorre per procedere. Per prima cosa, vi è necessario un vostro testo, che abbia una struttura già predisposta per un libro. Cioé, la vostra opera deve essere già suddivisa in capitoli e avere dei titoli; inoltre deve avere una copertina e uno sviluppo coerente. Pubblicare un ebook richiede un progetto coerente di libro, che è la conditio sine qua non risulta impossibile pensare di veder approvato il vostro scritto sulle maggiori piattaforme di ebook e libri cartacei.

L’articolo ti Interessa ?   Leggi di Più

Ti piace questo Articolo ?

Cultura – Pubblicazioni per l’Ambiente: nuovo sito della Associazione Tolerus

Edizioni Tolerus - Ceccano

Ho realizzato un nuovo sito, per l’Associazione di Volontariato di Ceccano (FR) “Centro Studi Tolerus“. Questo sito Web è stato voluto fortemente dal presidente della Tolerus, dott. Pasquale Pesce, nonché coautore od autore di tutte le pubblicazioni del Centro Studi.

L’Associazione, legata al territorio della Valle del Sacco, con sede presso lEcostazione di Ceccano, è impegnata nella divulgazione delle idee ambientaliste e della cultura naturalistica, oltre ad occuparsi di vari settori di attività. Tra l’altro è presidio provinciale di Libera, l’associazione contro le mafie.

L’articolo ti Interessa ?   Leggi di Più

Ti piace questo Articolo ?

Roberto – L’intelligenza sociologica di mia madre

Roberto Di Molfetta con sua madre

Il segreto che è dietro le mie riflessioni sociologiche, che nessuno potrebbe mai indovinare, sta nelle analisi sui generis che fa mia madre quando parliamo di fatti che ci accadono nella vita quotidiana.

Sono sicuro, perché è stata cosa evidente in questi 40 anni insieme, che la mia particolare sensibilità e profondità nell’analizzare il mondo derivi geneticamente da mia madre.

Il fatto che lei non abbia potuto avere fattori ambientali positivi, che le permettessero di padroneggiare la conoscenza del mondo ad un alto livello, non deve impedire di far notare che dietro l’involucro culturale, vi sono gli stessi schemi mentali, la stessa creatività analitica che riesco a dimostrare, lo dico immodestamente, nello scrivere qui e nel nei miei siti www.blogsociologia.it e www.appuntidiscienzesociali.it

L’articolo ti Interessa ?   Leggi di Più

Ti piace questo Articolo ?

Riflessioni – Analfabeti d’Italia, l’Italia s’è desta ?

Analfabetismo

Quando un italiano si figura nella mente un analfabeta, pensa al classico gesto con cui un contadino meridionale degli inizi del Novecento appone la sua firma mediante un segno X su un documento. A questo stesso nostro concittadino mai verrebbe in mente che gli analfabeti, quelli assoluti descritti dall’immagine iniziale, sono molti, molti di più.

Infatti sono definibili come analfabeti funzionali anche coloro, che pur avendo imparato a leggere, scrivere, far di calcolo, sono incapaci di essere efficienti nel trattare informazioni scritte e anche di scriverne, riassumendole e traendone altre informazioni.

L’articolo ti Interessa ?   Leggi di Più

Ti piace questo Articolo ?

Facebook utilizzato male

Trovo che il social network Facebook (chi è che non lo conosce?) sia allo stesso tempo potentissimo come strumento di comunicazione ma utilizzato male. Male perché è regno di superficialità, falsa cultura (copia ed incolla dei soliti aforismi mai commentati), banalità quando potrebbe essere strumento di conoscenza e condivisione notevole.

Sicuramente la chiave del successo di Facebook è il fatto che parla essenzialmente del microcosmo di ognuno di noi: ciò che appare in bacheca sono i nostri amici, le pagine dei nostri interessi, persino la pubblicità è tracciante, tiene conto ciò delle nostre preferenze.

L’articolo ti Interessa ?   Leggi di Più

Ti piace questo Articolo ?