Tag: mente

Quanti tipi di intelligenza esistono ?

quanti tipi di intelligenza esistono

Quando si parla di intelligenza, la maggior parte della gente intende soltanto due cose: erudizione e capacità di calcolo.
Viene considerato intelligente un ingegnere che sia in grado di risolvere equazioni matematiche o una persona che conosca in modo molto approfondito uno o più argomenti.

Questa considerazione del concetto di “intelligenza” è sufficiente? Assolutamente no.

Esistono molti tipi di intelligenza

* Linguistica: È la capacità di variare il proprio registro linguistico sulla base dell’interlocutore. Tipica di politici, intrattenitori, ma anche di umanisti e ovviamente linguisti. Chi non ce l’ha, tende ad avere sempre lo stesso tono e linguaggio a prescindere dalla persona con cui parla.
* Logico-Matematica: Viene considerata l’intelligenza per antonomasia. È la capacità di risolvere problemi, tradurli in equazioni e di dedurre partendo da ipotesi.
* Spaziale: È l’intelligenza degli artisti figurativi, pittori, scultori, disegnatori, fumettisti, inventori. Consente di elaborare oggetti tramite schemi mentali e riconoscere oggetti nello spazio.
* Cinestesica: È l’intelligenza degli sportivi. Rappresenta la capacità del proprio cervello di coordinare adeguatamente i movimenti del proprio corpo.
* Musicale: È il dono di riconoscere altezza, timbro e natura dei suoni, rappresenta l’abilità nel suonare strumenti o nel modulare la propria voce.
* Interpersonale: È la capacità di relazionarsi agli altri. Tipica di psicologi o persone che svolgono attività sociale, è l’abilità nel creare compromessi ed essere diplomatici.
* Intrapersonale: È la capacità di automigliorarsi, curare i propri difetti, accorgersi degli errori e modificarli.
* Naturalitica: È l’intelligenza di chi sa orientarsi e trovare un equilibrio con l’ambiente circostante. Questo tipo di intelligenza è andata limitandosi con l’evoluzione favorendo altri tipi di intelligenza.
* Esistenziale: È la capacità di ragionare su massimi sistemi ed elaborare teorie in cui la propria figura sia solo una componente minoritaria. È l’abilità di teologi, futurologi ed in generale di chi riesce a fare elaborazioni ad alto livello di astrazione.[...]

L’articolo ti Interessa ?   Continua a leggere

Come diventare forti mentalmente

Come diventare forti mentalmente in una rapida guida all’essenziale

Alle volte diventare forti mentalmente è solo uno stato mentale cambiato, un cambio di atteggiamento. Questa mini guida per punti essenziali vuole essere un vademecum su come diventare forti mentalmente in alcuni stati mentali propedeutici.

Diventare forti con la propria mente è il modo migliore per affrontare la vita: nella nostra esistenza abbiamo di fronte parecchi problemi, ostacoli, anche delle persone a cui vogliamo bene. Sapere avere il giusto atteggiamento di fronti a queste situazioni permette di affrontarle con saggezza e serenità, sapendo avere nel proprio io profondo una solida base per superare il negativo e saper valorizzare e apprezzare il lato positivo della nostra vita. Ecco alcune regole per essere solido e forti interiormente, tratte dalle mie ricerche in Rete.[...]

L’articolo ti Interessa ?   Continua a leggere

La mente una, i modi di conoscerla tanti – Riflessioni

Van Gogh

Noi tutti conosciamo, anche solo per sentito dire, l’importanza di Vincent Van Gogh. I dipinti di una bellezza e di un valore unici nella storia artistica di questo pittore sono qualcosa che simboleggia l’Arte stessa.
Eppure, Van Gogh era disturbato a livello psicologico. Della sua pazzia se ne sono occupati in molti. Si mozzò un orecchio deliberatamente, si dice per motivi economici legati al matrimonio del fratello, e si sparò, poi morendo.[...]

L’articolo ti Interessa ?   Continua a leggere

Menti interconnesse e il nuovo Freud – Riflessioni

menti interconnesse

Come Freud mostrò al mondo l’impensabile, che noi non avevamo la nostra volontà completamente sotto controllo, ma anzi eravamo dominati sin dalll’infanzia da pulsioni sessuali che ci rendevano adulti attraverso delle fasi legate al nostro inconscio, così vorrei trattare un argomento tabù ma che un giorno sono sicuro verrà trattato da un nuovo Freud, grazie anche alle conquiste della scienza futura in campo quantistico.[...]

L’articolo ti Interessa ?   Continua a leggere